Io astensionista, voto No.

Ora che si è quasi esaurita l’orgia sulle elezioni americane e sul controverso personaggio Donald Trump, in Italia l’attenzione torna a concentrarsi sul Referendum costituzionale. La Costituzione, qualsiasi Costituzione, non è un tabù. Risente del momento storico in cui è stata concepita. La nostra è stata varata alla fine della guerra, dopo la caduta del … Leggi il seguito

FacebookTwitterGoogle+Share

Viaggiatori nel cosmo.

Siamo viaggiatori nel cosmo, un turbinio di polvere di stelle che danza nei gorghi e nei vortici dell’infinito. Sebbena la vita sia eterna, le sue espressioni sono effimere, transitorie e fugaci. Gautama Buddha, il padre del buddismo, una volta ebbe a dire: “La nostra esistenza è effimera come le nuvole d’autunno. Contemplare la nascita e … Leggi il seguito

FacebookTwitterGoogle+Share

Lettera al…governo Italiano.

Da qualche giorno transitano sui canali televisivi gli spot relativi al prossimo Referendum Costituzionale. Ricordo che il Governo Italiano deve rappresentare tutta la Nazione e non solo una parte di essa. Perciò tali spot dovrebbero essere imparziali e puramente informativi sui quesiti referendari. Purtroppo invece tali messaggi pubblicitari appaiono evidenziare solo le ragioni di una … Leggi il seguito

FacebookTwitterGoogle+Share

Il Plebiscito fu una truffa. Tutto il resto magari è opinabile.

Prendendo spunto dall’articolo di Gian Antonio Stella sul recente libro sul “plebiscito truffa del 1866”, mi piacerebbe fare alcune brevi considerazioni. La prima è che effettivamente il plebiscito fu una truffa. Su questo non ci piove. Quando vi sono percentuali “bulgare” (in quel caso sarebbe più giusto chiamarle “italiche”) con schede già scritte e di … Leggi il seguito

FacebookTwitterGoogle+Share

Riforma Costituzionale. Informiamoci. Informatevi.

SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE. Purtroppo l’attuale governo, anziché spiegare la propria riforma costituzionale ai cittadini, lasciando poi ai cittadini stessi la possibilità di decidere, ha deciso che il referendum su questa riforma dovesse essere un voto a favore o contro il governo, fatto a colpi di slogan e di intimidazioni. Io credo invece che in un … Leggi il seguito

FacebookTwitterGoogle+Share